IL BLOG DI MAT E TITA
Il Respiro: amico dei bambini
respirazione bambini

In questo articolo di blog, Silvia Santucci ci racconta dell’arte della respirazione e da dei consigli su come spiegarla e insegnarla ai bambini.
Allegato alla teoria, proponiamo un gioco ideato da Silvia e realizzato dal team di Colorkid. Si tratta di un dado, il dado del respiro. È possibile stampare la versione in bianco e nero gratuitamente al link in fondo.

L’IMPORTANZA DI SPIEGARE LA RESPIRAZIONE AI BAMBINI

Il respiro è il processo più vitale del nostro corpo: il primo e l’ultimo momento della nostra vita si manifestano con un’inspirazione e l’ultimo con un’espirazione.
Il respiro è davvero un amico speciale, che ci accompagna sempre. La respirazione nutre il nostro corpo.
Inspirando l’ossigeno trasmette alle cellule l’energia di cui abbiamo bisogno, espirando invece, espelliamo le tossine .
Ma attraverso il respiro si nutre anche la nostra mente, quando inspiriamo  portiamo all’interno di noi energia nuova e quando espiriamo, lasciamo andare emozioni e pensieri che ci procurano tensioni e stress, procurando uno stato di calma per la mente e contribuendo così al nostro benessere.
Attraverso la consapevolezza dei propri ritmi respiratori e la conseguente espansione degli stessi è possibile migliorare lo stato fisico, emotivo e psichico di ognuno di noi e anche dei bambini.

IL PRANAYAMA

Il pranayama, antica tecnica del controllo e dell’espansione del respiro come ci spiega l’etimologia del termine sanscrito composto da prana che significa energia, forza vitale e ayama che significa estensione, permette ai bambini  di imparare, ad avere consapevolezza del corpo, la coscienza del loro respiro e di conseguenza  di aumentare la loro capacità di scegliere il giusto ritmo per affrontare le piccole sfide del quotidiano. Rendendo così il quotidiano, un momento straordinario.

RESPIRAZIONE E BAMBINI

I bambini imparano così a nutrire quella fame d’aria che  si manifesta nella postura, con spalle spesso chiuse, respiri veloci, battiti accellerati e pianti improvvisi .
Esistono modalità giocose per far entrare i bambini a contatto con questa antica arte, stimolandoli ed incuriosendoli ad ogni esercizio di respirazione che viene loro proposto.
Per questo motivo insieme a Colorkids abbiamo ideato un dado del respiro che presenta 6 diversi respiri.
Attraverso il gioco, la sorpresa, l’attesa e l’allegria i bambini possono approcciarsi all’ascolto del respiro e portare benefici al corpo e alla mente.
Il respiro diventerà così il miglior amico dei bambini.

IL DADO DEL RESPIRO

respirazione bambini
© Colorkid 2021 – Illustrazione Veronica Alfieri • Colore Valentina Ottaviani

Attraverso questo gioco il bambino potrà imparare sei diversi tipi di respiro.
Il dado infatti è stato pensato proprio per insegnare ai bimbi i diversi modi di respirare, divertendosi e rilassandosi. Come si gioca? Basta scaricare il dado, stamparlo e colorarlo… una volta montato siete pronti per iniziare. Sotto trovate le indicazioni che vi guideranno nel gioco. Buon divertimento!

IL RESPIRO DEL CAVALLO

Portandosi in pedi o seduti nella posizione del loto, si inspira dal naso, si lasciano le labbra morbide e si espira dalla bocca facendo vibrare con forza le labbra.
Ripeti il respiro per 3 volte.

IL RESPIRO DELLA CALMA

Sdraiandosi a terra con la schiena appogiata al pavimento si porta la mano destra sull’ombelico e si gonfia la pancia, inspirando dal naso come un palloncino e poi lentamente si sgonfia, espirando dalla bocca.
Ripeti il respiro per 3 volte.

IL RESPIRO DELL’APE

Siediti comodo nella posizione del fiore di loto .Porta le mani sugli occhi e il pollice quasi a chiudere il condotto uditivo. Inspira dal naso e quando espiri vibra in un ronzio dell’ape con la lettera M.
Ripeti per 5 volte e poi ascolta il silenzio.

IL RESPIRO DEL CONIGLIETTO

Siediti nella posizione del Diamante , con i glutei sui talloni e allarga bene le spalle, lascia i palmi delle mani sulle ginocchia. Inspira dal naso per tre volte e poi espira una volta lento, lento dal naso .
Ripeti per 3 volte e poi ascolta .

IL RESPIRO DEL VENTO

Portati in piedi, senti i tuoi piedi ben radicati a terra, come se una colla magica li tenesse forti, forti sulla terra. Mentre inspiri dal naso, apri le braccia morbide all’altezza delle spalle e poi espirando dalla bocca incrocia le braccia morbidamente.
Ripeti il respiro per quante volte vuoi e sentiti Vento.

IL RESPIRO DEL SERPENTE

Siediti a gambe incrociate o su una sedia, inspira a fondo contando fino a 4 secondi e nota come la tua pancia si gonfia. Espira riproducendo il sibilo del serpente lentamente, appoggiando la lingua tra i denti.
Ripeti per 3 volte.

Scarica Ora il DADO DEL RESPIRO

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento e raccontaci qual è il respiro che preferisci!

1 commento su “Il Respiro: amico dei bambini”

  1. Complimenti è stato un articolo interessantissimo…e di aiuto per me che ho una ludoteca per poter fare sempre cose nuove con i miei bambini…lo stampo subito e lo proverò presto grazie mille…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email

LEGGI GLI ALTRI ARTICOLI DEL BLOG DI MAT E TITA

baby yoga

Baby Yoga 6 buoni motivi per praticarlo

Il baby yoga è una bellissima pratica che può aiutare moltissimo i bambini a migliorare sotto tanti aspetti della vita. Colorare e praticare yoga sono due pratiche che vi aiuteranno a vincere lo stress.

Leggi Tutto »
× Ciao! Posso aiutarti?